La nota

Donazione multiorgano al Bonomo

Un uomo di 60 anni di Trani ha donato fegato, reni e cornee

Cronaca
Andria venerdì 21 gennaio 2022
di La Redazione
donazione organi
donazione organi © AndriaLive

Seconda donazione multiorgano dell'anno nella Asl Bt. Un uomo di 60 anni di Trani ha donato il fegato, i reni e le cornee. Le operazioni di prelievo si sono tenute nella notte all'ospedale Bonomo di Andria: nelle sale operatorie dirette dal dottor Nicola Di Venosa si sono alternate le equipe del Policlinico di Cagliari per il prelievo e il trasporto del fegato e del Policlinico di Foggia che ha prelevato i reni per inviarli a Bari.

Le cornee sono state prelevate dall'equipe del dottor Fabio Massari di Andria e sono state inviate alla Banca degli Occhi di Mestre.

"Grazie alla moglie e alle due figlie del donatore perché senza esitazione hanno in maniera corale dato il proprio sì alla donazione - dice Giuseppe Vitobello, coordinatore donazioni della Asl Bt -  come sempre la grande squadra dell'ospedale di Andria ha reso possibile il susseguirsi di tutte le attività che hanno consentito la donazione". 

"La donazione degli organi è sempre di più una realtà nel nostro territorio - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt - una realtà di cui andiamo fieri. Il nostro pensiero e il nostro grazie più sentito va alla famiglia del donatore. Il loro gesto ha permesso ad altre vite di avere un'altra possibilità".

Lascia il tuo commento
commenti