Il resoconto

Sanzionate 12 bici elettriche su corso Cavour

Ieri, durante le attività di controllo della Polizia Locale, sono state multate anche 2 moto e 1 monopattino

Cronaca
Andria martedì 07 giugno 2022
di la redazione
Controllo bici elettriche
Controllo bici elettriche © n.c.

​«Ieri pomeriggio, su c.so Cavour, in tutto 15 verbali eseguiti. 12 bici elettriche sanzionate, 2 moto e 1 monopattino» a darne notizia è l'assessore alla sicurezza, Pasquale Colasuonno.

«Continuo ad essere convinto che quella contro l’uso selvaggio di questi mezzi sia una lotta contro i mulini a vento, vista la sproporzione di forze in campo. Eppure questo non vuol dire che sia una lotta che rinunciano a combattere».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • caporale domenico ha scritto il 12 giugno 2022 alle 08:26 :

    fanno molto bene ce di peggio in citta anche se non ci vivo piu Rispondi a caporale domenico

  • e.i. ha scritto il 09 giugno 2022 alle 07:58 :

    Vuoi aggiungere la deiezione canina? Chi non rispetta le regole della raccolta, chi continua a sporcare la campagna con la spazzatura? La lista è lunga Rispondi a e.i.

  • pasquino andriese ha scritto il 09 giugno 2022 alle 07:57 :

    a me viene in mente che qualche settimana fa Andria è risultato il capoluogo più "povero" della Puglia...seee e come li comprano sti affari?? poi si offendono se gli dici che fanno il nero.... Rispondi a pasquino andriese

  • e.i. ha scritto il 09 giugno 2022 alle 07:55 :

    Continuate e non solo per le bici elettriche. Chi controlla invece per la mancanza di cinture????' C'è molto da fare e le casse del comune sono assetate. Auto senza assicurazioni, auto parcheggiate in prossimità di incroci, su zone per disabili. Caricaaaaaaa!!!! Andria è un paese che vive nell'anarchia Rispondi a e.i.

  • Orazio Scialandrone ha scritto il 08 giugno 2022 alle 17:45 :

    Bisogna intensificare i controlli, migliorare la qualità e l'efficienza dei servizi svolti tutti i giorni. Esempio vigile di servizio allOberdan, uscita di scuola dei bambini, alcuni vigili attenti anche a mettere la transenna per deviare il traffico , altri disattenti lasciano transitare le auto tranquillamente, sperando che non accada mai niente, un controllo dei graduati sul servizio svolto non potrebbe che fare il bene dei cittadini. Rispondi a Orazio Scialandrone

  • Domenico De Leo ha scritto il 08 giugno 2022 alle 16:20 :

    Bisogna stroncare il traffico di ebike illegali.....non si multa o sequestrano a chi ha comprato questi mezzi....ma più giustamente ed efficacemente, si sequestrano dopo verifiche, direttamente nei negozi che le vendono.....elementare....vero...!!!! Rispondi a Domenico De Leo

  • A.R. ha scritto il 08 giugno 2022 alle 06:13 :

    Concordo con Don Chisciotte, ma purtroppo la citta' e' quella.. reprimere va bene ma l'educazione come sempre dovrebbe partire dalle famiglie. Vogliamo parlare di chi gira contromano in moto o in bici? O di chi percorre interi tratti di marciapiedi? O gira senza casco? Un plauso alle forze dell'ordine anche se e' una lotta impari. Ma come giustamente fa notare il dott Colasuonno, mai rinunciare a combattere. Buon Lavoro. Rispondi a A.R.

  • Giuliano Gustinetti ha scritto il 07 giugno 2022 alle 20:58 :

    Ma quale è il reato contestato? Rispondi a Giuliano Gustinetti

  • osservatore ha scritto il 07 giugno 2022 alle 15:21 :

    lotta senza quartiere. Rispondi a osservatore

  • Michele ha scritto il 07 giugno 2022 alle 12:35 :

    No invece si deve insistere.E' purtroppo di educazione, come al solito, all'interno delle stesse famiglie.Ma se per regalo per la prima comunione regalano questi i-bike e poi non hanno neanche l'eta' per poterli utilizzare.Quindi chi dobbiamo educare?Grazie sempre per il loro operato alle forze dell'ordine. Rispondi a Michele

    A.R. ha scritto il 09 giugno 2022 alle 08:28 :

    CONCORDO IN PIENO CON MICHELE. LE FAMIGLIE IN PRIMIS DOVREBBERO EDUCARE E NON VANTARSI DI BICI COSTOSE E GIUSTIFICARE I GIOVANI OGNI QUALVOLTA VENGONO FERMATI.... SEMPE UN PLAUSO ALLE FORZE DELL'ORDINE. Rispondi a A.R.

  • Don Chisciotte ha scritto il 07 giugno 2022 alle 10:37 :

    Questa è la strada giusta ,non mollate. Rispondi a Don Chisciotte

    nicola lorusso ha scritto il 08 giugno 2022 alle 06:50 :

    finalmente, era ora. per mesi, i passanti, soprattutto i piu piccoli, erano sempre a rischio Rispondi a nicola lorusso

    paolo bianchi ha scritto il 08 giugno 2022 alle 12:55 :

    cé molto da fare soprattutto nella villa comunale ed intorno allo Stadio sembra la pissta di Monza e svolazzano in squadronemi di e.bike contromano per non parlare dei fast food non autorizzati che intralciano la strada intorno allo stadio Rispondi a paolo bianchi