Il fatto

Cominciano i blackout, diverse zone di Andria senza energia elettrica

Nella zona attorno all’ospedale saltate diverse centraline. L’invito a limitare i consumi

Cronaca
Andria giovedì 23 giugno 2022
di La Redazione
Blackout e vigili del fuoco in viale Istria
Blackout e vigili del fuoco in viale Istria © AndriaLive

È cominciata, col caldo che imperversa da ieri, la lunga stagione dei blackout: già dalla serata di ieri, appunto, se ne sono registrati diversi in zone anche lontane della città. L'eccesso dei condizionatori accesi, i refrigeratori all'interno delle attività commerciali, hanno generato sicuramente un sovraccarico che ha mandato in tilt il servizio di distribuzione di energia elettrica.

Oggi poi, dalle 18 circa, dall'ospedale fino a viale Trentino sono tutti senza energia elettrica: la colpa è da imputare a un doppio guasto, che ha fatto "saltare" numerose centraline quasi contemporaneamente. Intervenuti anche i Vigili del Fuoco in viale Istria.

L’invito a tutti i cittadini è di contribuire a limitare il più possibile i consumi, magari alzando di poco il termostato dei condizionatori.

Alle ore 22, la situazione è tornata alla normalità dopo l'intervento dei tecnici. 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 24 giugno 2022 alle 06:34 :

    Ma la colpa è dei cattivo i russi che ci tagliano il gas o dei nostri che non lo vogliono più? Senza però avere alternative reali. Rispondi a Marco

  • Franco ha scritto il 24 giugno 2022 alle 06:14 :

    Già detta ma giova ricordare la domanda: "Volete la pace o i condizionatori?" Temo che alla fine però non avremo né l'una né gli altri. Rispondi a Franco