Raccolti oltre 100 bustoni di immondizie varie, tra cui molti ingombranti

Un'onda verde di volontari ripulisce il quartiere di San Valentino dai rifiuti

Ieri l'iniziativa "Cleanup day" promossa dall'ass. 3Place: «Continueremo imperterriti a smuovere coscienze, ad informare gente, perché siamo convintissimi che questa città, la nostra Andria può (e deve!) cambiare!»

Cronaca
Andria lunedì 11 febbraio 2019
di La Redazione
Un'onda verde di volontari ripulisce il quartiere di San Valentino dai rifiuti
Un'onda verde di volontari ripulisce il quartiere di San Valentino dai rifiuti © nc

«Grazie a tutti i parrocchiani e all'associazione "3Place". Né orgoglio e né vanto... Ma consapevolezza e spirito di servizio per il bene della nostra casa comune»: è particolarmente soddisfatto don Michelangelo, parroco della chiesa di San Riccardo nel quartiere San Valentino, per la riuscita dell'iniziativa "Cleanup day".

Ieri infatti tanti volontari, animati appunto dallo spirito di servizio per ripulire le strade in cui vivono, si sono armati di guanti e soprattutto di voglia di fare del bene alla comunità e hanno raccolto oltre 100 bastoni di rifiuti.

«Un centinaio di adulti - si legge sulla pagina di 3Place - e 30 bambini hanno preso parte alla raccolta rifiuti abbandonati presso il quartiere San Valentino di Andria. È stata dura come battaglia ma ne siamo usciti vincitori. Qualche coscienza siamo convinti che l'abbiamo smossa! Il rumore fatto da quell'onda verde umana è stato frastornante per più di due ore. I rifiuti raccolti di ogni genere: frigoriferi, armadi, mobili, forni, tricicli e giochi da bambini, materassi, vernici, plastica a gogò... veramente tanto ingombrante.

Approfittiamo per comunicare ai residenti che gli ingombranti e i bustoni lasciati da noi sui marciapiedi verranno rimossi dalla Sangalli, per cui vi chiediamo pazienza.

Continueremo imperterriti a smuovere coscienze, ad informare gente, perché siamo convintissimi che questa città, la nostra Andria può (e deve!) cambiare!».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • e.i. ha scritto il 11 febbraio 2019 alle 08:14 :

    COMPLIMENTI!!!!!BRAVI BRAVI BRAVI Spero proprio che la coscienza di tanti si sia smossa un po a vedere quello che questi paladini coraggiosi e rispettosi hanno fatto. Molti non sanno che per i rifiuti ingombranti, basta chiamare la Sangalli (non ricordo il numero telefonico) e loro dietro appuntamento vengono a ritirare quello che hai deciso di rottamare . Parlando con qualcuno, pensano che sia a pagamento. NON E' COSI'.Invito Andrialive a divulgare questo numero. Grazie Rispondi a e.i.