La nota

​Magliano: «Questa città non rinuncia alla cultura. Presto un cartellone di eventi»

«Questa città ha fame di cultura come insegna e dimostra la sua storia. Ora questo circuito va allargato a privati, associazioni, parrocchie, hobbisti»

Cultura
Andria sabato 01 settembre 2018
di La Redazione
durante l'incontro
durante l'incontro © n.c.

L'assessore alla Cultura e Turismo, avv. Francesca Magliano, ha incontrato ieri le associazioni ed i privati che hanno risposto all'avviso pubblico diffuso, nei giorni scorsi, dall'Assessorato, per la presentazione di proposte di eventi da organizzare in proprio con il supporto logistico del Comune. Malgrado le condizioni economiche in cui versa l'ente, l'assessore alla Cultura, a costo zero per le casse comunali, ha accolto le manifestazioni pervenute durante l'incontro tenutosi giovedì scorso al Chiostro di San Francesco.

«Ringrazio tutti coloro che hanno aderito alla nostra richiesta di manifestazione d'interesse- dichiara Magliano .. Ringrazio anche lo staff dell'Ufficio Cultura e Turismo che si è impegnato pure in pieno agosto e che va sempre più coinvolto. L'incontro di ieri ha confermato che vi è un circuito di sinergie, di risorse, di passioni pronte ad arricchire la città e a renderla ancora più viva!

Questa città ha fame di cultura come insegna e dimostra la sua storia. Ora questo circuito va allargato a privati, associazioni, parrocchie, hobbisti, insomma alla città che vuole lavorare con una politica che ascolta, che costruisce, che è al servizio. Per questo, appena pronto, sarà definito un cartellone di eventi da organizzare in partnership con questo volontariato ottimizzando le limitate risorse a disposizione».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Michele ha scritto il 02 settembre 2018 alle 12:21 :

    Mi pare che questa città ha bisogno di educazione civiltà e punizioni e poi cultura. Rispondi a Michele