I dettagli

Open! Studi aperti, un weekend all'insegna dell'architettura

Al via laboratori urbani in cui, tra l’altro, bambini e ragazzi si eserciteranno in una composizione virtuale di città e di edifici e gli architetti potranno esporre i loro progetti attraverso forme varie

Cultura
Andria venerdì 24 maggio 2019
di La Redazione
Open! Studi aperti, un weekend all'insegna dell'architettura
Open! Studi aperti, un weekend all'insegna dell'architettura © n.c.

Il 24 e 25 maggio 2019, si terrà la terza edizione di OPEN – STUDI APERTI IN TUTTA ITALIA.

La manifestazione accomunerà idealmente tutti gli studi italiani in un unico grande evento diffuso su tutto il territorio nazionale nell’ambito del quale gli studi di architettura apriranno contemporaneamente le loro porte al pubblico. Obiettivo, per quella che può definirsi la più importante manifestazione diffusa di architettura, è diffondere la cultura architettonica e rinnovare la sensibilità nei confronti dell'ambiente, del paesaggio e dei territori per testimoniare che l'architettura non riguarda solo gli architetti o i costruttori ma, soprattutto, i cittadini in quanto fondamentale per la loro qualità della vita.

OPEN - STUDI APERTI IN TUTTA ITALIA è un’occasione per far conoscere il mondo dell’architettura al grande pubblico e ai non addetti ai lavori.

L’evento prevede che per due giornate consecutive dalle 10,00 alle 22,00 (o anche solo un giorno o mezza giornata, secondo le possibilità dello studio).

Oltre 40 mila cittadini hanno partecipato nell’edizione 2018 agli eventi organizzati dagli oltre 700 studi di 92 Provincie che hanno aderito a Open Studi Aperti, l’iniziativa del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori che il 24 e 25 maggio torna in tutta Italia.

Da una indagine che il Consiglio Nazionale ha condotto sulla percezione che l’opinione comune ha dell’architetto emerge, infatti, che a questa figura professionale si richiede sempre più una grande capacità di ascolto: per comprendere i bisogni individuali e quelli delle comunità che sempre più vogliono partecipare alle scelte che riguardano l’ambiente e il futuro delle città e dei territori”.

Ogni studio aderente all’iniziativa potrà presentare la propria attività ai visitatori organizzando, a propria discrezione, anche piccoli eventi collaterali oppure aderire agli eventi collettivi che si terranno, nei giorni citati, nelle varie Città della Provincia BAT.

Saranno organizzati laboratori urbani in cui, tra l’altro, bambini e ragazzi si eserciteranno in una composizione virtuale di città e di edifici e gli architetti potranno esporre i loro progetti attraverso forme varie, sia a grande scala che con l’eventuale performance di mimi, musica, danza o letture.

Programma eventi cittadini

ANDRIA

Evento collettivo

Titolo evento:

LA CITTA’ VIVIBILE_Dal Patrimonio alla casa

Luogo:

Chiesa Mater Gratiae_Piazza Mater Gratiae, Andria

Orario:

24 Maggio 17.00-22.00 e 25 Maggio 10.00-13.00 / 17.00-22.00

La visione degli architetti aiuta il singolo a sviscerare le necessità e il loro punto di vista accompagna il cittadino in un percorso ideale che può non restare utopia.

Partecipanti:

Marco Stigliano, Michele Cafagna, Luigi Catalano, Anna Di Bari, Mario Loconte, Sabino Miccoli, Nicola Moschetta, Mariasilvana Tesoro, Marcello Tota, Vincenzo Bafunno, Francesco Brudaglio, Domenico Tangaro

Studio di Architettura

G/G Associati_Studio di Ingegneria e Architettura Guglielmi/Grossi

Titolo evento:

IDEE PROGETTI COSTRUZIONI

Luogo:

Via G. Poli n. 32, Andria

Orario:

24 Maggio 17.00-20.00 e 25 Maggio 10.30-13.00

Studio di Architettura

Spazio A_Spazio Associati

Titolo evento:

#fuoriSPAZIO

Luogo:

Via Regina Margherita n. 120b, Andria

Orario:

24 Maggio 18.00-22.00

Studio di Architettura

Architettura Creativa_Maria Rosa Tursi Architetto

Titolo evento:

La finestra dell’architetto

Luogo:

Via Corso Cavour n. 28, Andria

Orario:

24 Maggio e 25 Maggio 21.00 - 6.00

Lascia il tuo commento
commenti