La politica

«La città è allo sbando»: la denuncia di quattro consiglieri comunali d’opposizione

Secondo i politici di centrodestra, il sindaco e la giunta rincorrono attori di soap opera e giocano a fare gli influencer di TikTok ma nella realtà, sostengono, Andria è in una situazione di degrado

Politica
Andria lunedì 04 luglio 2022
di La Redazione
Palazzo di città
Palazzo di città © AndriaLive

«Mentre il sindaco, tra una sfilata e un'altra, si diletta a fare l'animatrice o a fare da spalla a qualche attore di soap opera, in città i problemi si accavallano con una certa gravità»: a lanciare questa denuncia sono i consiglieri comunali di opposizione Grumo, Barchetta, Fracchiolla e Scamarcio. «Partiamo dalla situazione del nuovo servizio della raccolta e smaltimento dei rifiuti - scrivono in una nota - che è partito senza alcuna informazione alla cittadinanza e neanche ai lavoratori dipendenti che meritavano maggiore rispetto e considerazione». 

Per i quattro, si aggiunge anche la questione dei lavoratori della Publiparking «che, nonostante precedenti pubbliche rassicurazioni del sindaco, ora, senza alcuna clausola che vada a salvaguardare la loro posizione, rischiano di perdere il posto di lavoro, mettendo sul lastrico decine di famiglie». «Una conseguenza del genere - concludono sul tema - sarebbe una grave responsabilità del sindaco che, con la sua maggioranza, gioca con la tutela del numero di posti anziché delle persone già impiegate». 

Infine, la questione della riscossione dei tributi che «peggiora di anno in anno, lasciando gli uffici alla deriva». «A proposito di conti, ci pare fuori luogo l'entusiasmo con cui il sindaco ha celebrato l'approvazione dell'altra sera in Consiglio Comunale della deliberazione sul bilancio. Parliamo di soli 18 voti - aggiungono - una maggioranza, già politicamente sfilacciata, che ora numericamente si assottiglia sempre di più. È bene ricordare che con soli 16 voti si va a casa - dichiarano - salvo aiuti dalla "regia" e da qualche consigliere di opposizione folgorato sulla via di Damasco».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • unandriese ha scritto il 05 luglio 2022 alle 13:33 :

    le vedove aizzano le folle .... Rispondi a unandriese

  • Enza di Corato ha scritto il 05 luglio 2022 alle 07:14 :

    Da mo' che questa sindaca sta dimostrando la sua inadeguatezza. Cambiare tutto per non cambiare niente... La ditta della raccolta lascia a desiderare più della precedente:cartacce ai bordi dei marciapiedi, deiezioni canine lasciate a cielo aperto, erbacce che la busco o i muri delle scuole etc lasciate crescere a dismisura. Ha visto Ron Moss tutto questo?? Senza parlare della stupida ed inutile idea di fare la tratta Andria - Corato manco fosse la Lecce - Milano. Bastava spianare tutto e mettere a disposizione dei cittadini molti più mezzi su gomme. La tratta Andria - Corato diverra' un ottimo dormitorio per neri irregolari. Brava, sindaca! Il PD non si smentisce mai sul caos dell'immigrazione... Ann Rispondi a Enza di Corato

  • Montingelli mairizio ha scritto il 04 luglio 2022 alle 20:50 :

    Una farsa di amministrazione 10 anni di politica di destra a sinistra opposizione che governava al posto di giorgino ma dove sono finiti i nostri soldi sudati e guadagnati onestamente. Rispondi a Montingelli mairizio

  • Ferdinando Scarcelli ha scritto il 04 luglio 2022 alle 19:37 :

    Considerando quello che dice la Meloni, ha sempre la soluzione x tutto, propongo di far tornare il nostro ex sindaco (mister 80 milioni di debiti lasciati) così sistema tutto....ma proprio tutto. Poveri noi Rispondi a Ferdinando Scarcelli

  • Andriese ha scritto il 04 luglio 2022 alle 19:15 :

    Cari consiglieri imparate a chiedervi la bocca è l umiltà che vi manca,il sindaco non può fare i miracoli,se in casa vostra manca qualcosa i vostri figli vi accusano? Abbiate rispetto e vi sarà ricambiato Rispondi a Andriese

  • Andriese72 ha scritto il 04 luglio 2022 alle 18:34 :

    Che la sindaco va facendo queste sceneggiate ok, ma che questi signori si permettono di fare questi giudizi dopo le scempio lasciato fa ridere se non piangere Rispondi a Andriese72

  • Leone biancazzurro ha scritto il 04 luglio 2022 alle 14:55 :

    Purtroppo avete messo tanta polvere sotto il tappeto che adesso accusate loro di portare la città allo sbando. Non potete anticipare le vostre vacanze estive? Fa caldooo Rispondi a Leone biancazzurro

  • Pio nono ha scritto il 04 luglio 2022 alle 13:05 :

    Verginelli? Parlano di raccolta rifiuti dopo tutto quello fatto! Parlano ďi posti di lavoro dopo la spartizione fatta con gli operatori della Pubbliparking. Parlano di bilancio con buco lasciato di 78.000.000,00 di €. Sarà il troppo sole preso. Sragionano. Rispondi a Pio nono

  • Cristina Capogna ha scritto il 04 luglio 2022 alle 11:30 :

    Cari consiglieri dell'opposizione ,chi ha lasciato la città nel disastro totale siete stati voi.Smettetela di fare i verginelli. Rispondi a Cristina Capogna

    Giuseppe Tesoro ha scritto il 04 luglio 2022 alle 18:29 :

    Cristina, Rispondi a Giuseppe Tesoro

    Francesco Lapenna ha scritto il 04 luglio 2022 alle 16:58 :

    Oh destra o sinistra è tutto un schifooo!! Andria va sempre più a rotoli e andrà sempre peggio!! SVEGLIATEVI!! Siamo alla frutta da un pezzo!! Il Sindaco è solo un burattino che si dvirete e non fa nulla... chi è dietro comanda...SVEGLIA!! P.S. Sale in posizione per apprezzamento.. ma apprezzata da chi? Boh... Rispondi a Francesco Lapenna