Anche virtual tour del Castel del Monte

#iorestoacasa ma la cultura non si ferma

Molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo

Andria martedì 24 marzo 2020
di La Redazione
Castel del Monte
Castel del Monte © n.c.

La cultura non si ferma è la nuova pagina del sito del MIBACT che raccoglie in sei sezioni - Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro - le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo.

Si tratta di una ricca offerta culturale fruibile da casa che permette agli italiani di rimanere in contatto con l’arte e la cultura anche in questa difficile circostanza.

Le iniziative, quotidianamente aggiornate grazie all’impegno dei luoghi della cultura statali e di tante istituzioni culturali nazionali che aderiscono, possono essere consultate alla pagina:

https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_422536076.html

La Direzione regionale Musei Puglia partecipa a questa importante iniziativa offrendo ai visitatori un programma alternativo di fruizione per i suoi luoghi della cultura.

Di seguito le iniziative organizzate:

https://musei.puglia.beniculturali.it/2020/03/17/la-cultura-non-si-ferma/

Castel del Monte partecipa alla campagna #iorestoacasa parlando di sé, mostrando i suoi angoli nascosti e gli spazi generalmente non accessibili al pubblico, in attesa di riaprire le sue porte a tutti…

Attraverso post periodici sui social, corredati di foto, brevi video e apposite descrizioni degli ambienti normalmente non visitabili o dei piccoli dettagli architettonici poco noti, i visitatori potranno non solo continuare ad ammirare il Castello da casa, ma anche approfondire la conoscenza del celebre edificio federiciano, della sua storia e dei personaggi che ad esso sono legati.

Lascia il tuo commento
commenti