Speciale Elezioni

Speciale Elezioni 2020

Candidati al consiglio comunale 2020

Elezioni regionali 2020

Le News
La nota

Bruno: «Si può e si deve riscoprire il senso civico del vivere nel rispetto e nell’educazione»

«Il cittadino ha degli obblighi di civiltà da seguire, ma l’istituzione, in collaborazione con le Forze dell’Ordine, deve vigilare sullo sviluppo armonico della vita municipale e la sicurezza diffusa»

Speciale Elezioni
Andria mercoledì 16 settembre 2020
di La Redazione
Giovanna Bruno
Giovanna Bruno © n.c.

Emergenza intolleranza nel centro storico, tra frequentanti e residenti, pericoloso indizio di una convivenza minata dalla mancanza di regole. Giovanna Bruno interviene nel dibattito per stigmatizzare quanto accaduto nella serata di ieri a seguito dell’aggressione patita da una ragazza, coinvolta in un diverbio con alcuni residenti, episodio accaduto intorno alle 20.30 nei pressi di piazza Catuma, su cui indagano carabinieri e polizia: «Queste vicende – spiega Giovanna – sono il termometro di un clima di mal sopportazione che aleggia da tempo nel nostro meraviglioso centro storico, per effetto della totale mancanza delle istituzioni. E quando lo Stato, attraverso le forme amministrative locali, è assente, pullula il libertinaggio ed hanno luogo episodi del genere.

Il cittadino ha degli obblighi di civiltà da seguire, ma l’istituzione, in collaborazione con le Forze dell’Ordine, deve vigilare sullo sviluppo armonico della vita municipale e la sicurezza diffusa. Invito tutti, – conclude la candidata sindaco del centrosinistra – ma davvero tutti, cittadini residenti e giovani frequentatori del borgo antico, ad abbassare i toni ed a cercare un dialogo costruttivo, per il benessere collettivo, per il progresso civile della nostra comunità. Si può uscire dal degrado e dalla decadenza, si può e si deve riscoprire il senso civico e bellezza del vivere nel rispetto e nell’educazione, per ripartire verso un traguardo fatto di progresso umano. Ma dobbiamo farlo assieme e soprattutto ADESSO!»

Lascia il tuo commento
commenti