L'intervista

Giovani talenti andriesi, lo scenografo Riccardo Sgaramella approda alla Scala di Milano

É stato scelto per curare le illustrazioni sceniche de "Il carnevale degli animali" e di "Storia di Babar piccolo elefante" nell'ambito del ciclo di rappresentazioni "Wolfgang Amadeus e le grandi fiabe musicali"

Spettacolo
Andria martedì 05 gennaio 2021
di Lucia M. M. Olivieri
Giovani talenti andriesi, lo scenografo Riccardo Sgaramella approda alla Scala di Milano
Giovani talenti andriesi, lo scenografo Riccardo Sgaramella approda alla Scala di Milano © n.c.

Ha "solo" 23 anni e un curriculum già di tutto rispetto, a dimostrazione del fatto che la combinazione tra talento e passione porta a grandi risultati: abbiamo intervistato nella nostra redazione Riccardo Sgaramella, nostro giovane concittadino che si sta affermando nel mondo della scenografia. 

Riccardo ha iniziato la sua esperienza di formazione con uno stage come assistente alla regia al Teatro alla Scala ad aprile 2019 seguendo le produzioni “Idomeneo” di Mozart e il Dittico di Salieri/Puccini di cui faceva parte l’opera “Gianni Schicchi” per la regia del grande Woody Allen. Il talento andriese ha mostrato sin da piccolo grande interesse per l’arte: ha iniziato a disegnare e dipingere a poco più di 7 anni e ha cominciato i suoi studi in ambito artistico al liceo per poi decidere di proseguire con il percorso di laurea in Scenografia alla NABA di Milano. L'anno scorso arricchisce la sua esperienza di formazione con uno stage nuovamente nel settore "Regia" del Teatro alla Scala di Milano per l’opera “Tosca” per poi lavorare come assistente regia per lo show di inaugurazione del World Economy Congress tenutosi ad Abu Dhabi, dove ha avuto la possibilità di lavorare con grandi professionisti internazionali. Ancora, un lavoro a dicembre 2020 in virtuale con un gruppo di una scuola di Shangai curando il montaggio artistico di uno spettacolo interamente sviluppato su zoom e poi una nuova chiamata dalla Scala di Milano: è stato scelto infatti per curare le illustrazioni sceniche de "Il carnevale degli animali" e di "Storia di Babar piccolo elefante" nell'ambito del ciclo di rappresentazioni "Wolfgang Amadeus e le grandi fiabe musicali" del teatro milanese. 

Sarà possibile seguire in streaming la seconda delle rappresentazioni citate sui canali social della Scala proprio domattina, con inizio alle ore 11: nel frattempo, abbiamo rivolto a Riccardo alcune domande sul percorso che, così giovane, lo ha portato a collaborare con uno dei teatri più prestigiosi del mondo.

 

Lascia il tuo commento
commenti