Questa sera a partire dalle ore 21

Mercanti in Andria: questa sera si gioca da "Poldo"

Ricchi premi per l'evento che promuove la terza edizione delle carte da gioco "made in Andria"

Spettacolo
Andria mercoledì 19 dicembre 2018
di La Redazione
Mercanti in Andria
Mercanti in Andria © AndriaLive

Questa sera si gioca a “Mercanti in Andria” presso El Tapas de Poldo. Una serata dedicata al gioco che ha divertito già nelle sue due passate edizioni che che quest'anno Media E20 in collaborazione con AndriaLive ripropone, in un’edizione tutta aggiornata, già in distribuzione gratuita presso tutte le attività che hanno aderito al progetto. Un’idea finalizzata a promuovere, in modo originale e divertendo, le attività commerciali andriesi.

Mercanti in Andria è un gioco trasversale che piace a tutti, grandi e piccoli, che si ritrovano nei giorni festivi a rilanciare offerte economiche al banditore per aggiudicarsi le carte abbinate ai premi in palio.

Questa sera, avremo modo di giocare insieme. In palio ricchi premi messi a disposizione dalle attività commerciali che troverete all’interno delle confezioni di carte da gioco. Un particolare, non di poco conto, è l’idea che potrà concretizzarsi questa sera attraverso la raccolta di fondi a favore di un progetto sociale che sostiene le famiglie meno abbienti della città.

Siete pronti dunque a divertirvi con noi? Nell'attesa godetevi la gallery con le foto cartonate che completano la terza edizione di "Mercanti in Andria". Un'edizione che chiude la produzione dei "giochi da tavola classici" rivisitati in chiave locale, promossi da Andrialive e dall'Agenzia di Comunicazione MediaE20 pronta già a mettere in campo novità curiose ed allegre per valorizzare e supportare il commercio, l'artigianato e tutti coloro che creano fermento e partecipano attivamente alla crescita sociale, culturale ed economica della nostra amata Andria.

Appuntamento alle ore 21.00 da Poldo…in via Bari. Inaugureremo con sane risate e ricchi premi il periodo di feste ormai alle porte.


Lascia il tuo commento
commenti