Berardino Marilena Il consumatore tutelato ed informato Leggi tutti gli articoli

La Rubrica

Questa rubrica nasce dalla volontà di informare tutti i cittadini dei propri diritti di consumatori, soprattutto quando, quest’ultimi si trovano di fronte a problematiche che da soli non riescono a risolvere.
Questa rubrica esporrà argomenti nonché casi pratici di associati che si rivolgono quotidianamente all’associazione Codacons per vedere tutelati e risolti i loro diritti di consumatori.
Le tematiche che l’associazione Codacons può consigliare e risolvere sono:
- telefonia fissa e mobile, TV, anche quella a pagamento;
- contenzioso gas, energia elettrica ed acquedotto pugliese;
- danno da vacanza rovinata;
- risarcimento derivante da errore medico;
- incidenti stradali;
- assistenza e consulenza relativa a separazioni e divorzi brevi;
- rapporti con banche e finanziarie (mutui, fidi bancari.. ecc)
- e molto antro ancora.

L'Autore

Berardino Marilena è responsabile del Codacons.
Nel corso dei suoi studi giuridici e nel corso dell’espletamento della sua attività lavorativa, si è appassionata al diritto del consumo in quanto mossa dalla forte volontà di difendere i diritti di tutti i cittadini quando quest’ultimi rivestono la qualità di consumatori.
Qualità, a volte compromessa, dall’inevitabile incontro che si realizza tra i diritti dei consumatori e le grandi aziende e multinazionali, che talvolta mettono in atto comportamenti scorretti che i singoli, autonomamente, non riescono a comprendere nè tantomeno a risolvere.
Marilena, nel corso della sua attività, ha partecipato a diversi convegni riguardanti tematiche che hanno analizzato la posizione di debolezza del consumatore nonché gli strumenti che la legge fornisce a tutela degli stessi.
Marilena, esplica la sua attività sul territorio di Andria e di Trani da ben cinque anni.

Gli ultimi articoli di Berardino MarilenaVedi tutti

Anche l’Enac prende una posizione forte dopo Agcm

venerdì 3 luglio 2020
L'Ente chiarisce che se il volo è stato cancellato a causa del Covid 19 si ha diritto all’integrale rimborso della somma pagata e non si è tenuti ad accettare i voucher che vengono proposti in cambio

Prelievo abusivo bancomat e reclamo alla banca

venerdì 5 giugno 2020
La legge impone al cliente di comunicare alla banca lo smarrimento, il furto, l’appropriazione indebita o l’uso non autorizzato degli strumenti di pagamento non appena ne venga a conoscenza

Corona virus: Quando la multa diventa un caso

venerdì 8 maggio 2020
Ricordiamo che nel caso il cittadino ritenga di avere subito una sanzione ingiusta potrà inviare una contestazione entro 30 giorni dalla ricezione del verbale all’Autorità che ha applicato la sanzione

Bollo auto: cancellati i debiti arretrati

venerdì 11 ottobre 2019
Il Decreto “strappacartelle” mediante il quale il Fisco cancella le minicartelle di importo fino a mille euro per tutti gli anni compresi tra il 2000 ed il 2010 è già operativo
Altri articoli
Gli articoli più letti