​“Inventario di un cuore in allarme"

Lorenzo Marone - Einaudi Editore

Gabriella D'avanzo Libri...amoci
Andria - venerdì 17 aprile 2020
​“Inventario di un cuore in allarme"
​“Inventario di un cuore in allarme" © n.c.

Le notizie che ci circondano fanno paura, fortuna che abbiamo i libri che ci distraggono e un po’ci rallegrano la vita…

Singolare ed unica la sincerità con cui l’autore, racconta ai suoi lettori, le sue paure, nelle quali non è difficile riconoscersi.

Il tono ironico di questi pensieri trasforma il punto di vista del lettore, orientandolo più che ad autocommiserarsi, ad accettare i propri limiti, prendendo in considerazione il presente come un punto di partenza per cominciare a vivere.

In queste pagine manca il personaggio e troviamo la “persona”, con tutte le sue debolezze, i suoi pensieri, le sue ossessioni e le sue infinite teorie sul vivere bene e male.

Una lettura che lascia spazio all’introspezione, che aiuta il lettore a guardarsi dentro e a scrutare tutti quei dubbi che a volte bloccano lo scorrere fluido dei pensieri. Quegli stessi pensieri che fanno emergere il bisogno di avere amici simili. Amici ai quali nulla c’è bisogno di spiegare e che ti vogliono bene lo stesso, nonostante le tante ore spese ad ascoltare i dubbi e le incertezze.

In queste giornate in cui tutto ci fa paura e che non si fa altro che parlare di coronavirus e quarantena, la vita di noi tutti subisce inevitabili variazioni, cambi di rotta, le abitudini cambiano e il mondo intorno, sembra diverso, ma l’autore ci invita a riflettere e soprattutto a considerare come fulcro delle nostre indagini interiori, tutte quelle paure che NON abbiamo, come ad esempio la philofobia, ovvero la paura di amare.

Quanti di noi hanno paura di amare? Per cui se è vero che i cuori di chi si vuol bene tendono a sincronizzarsi, allora i rintocchi di quegli stessi battiti seguono lo stesso ritmo dei cuori che amiamo!

Buona Lettura!

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti