Voucher Turismo 2022

Strategie di comunicazione e commercializzazione per il settore turistico, Incentivare il turismo, l'undertourism, il turismo culturale e quello enogastronomico e interventi per la sostenibilità ambientale e l'accessibilità

Nicola Pugliese Guida alla Finanza Agevolata
Andria - venerdì 05 agosto 2022
turismo in Puglia
turismo in Puglia © n.c.

La Camera di Commercio di Bari, al fine di svolgere un ruolo attivo nella promozione del turismo e contribuire allo sviluppo del sistema economico locale, ha indetto il Bando Voucher Turismo- Anno 2022 allo scopo di supportare le imprese appartenenti alla filiera turistica e ricettiva, offrendo loro la possibilità di rilanciare il settore del turismo mediante misure a supporto della competitività delle imprese della filiera nonché incentivare azioni di sostenibilità ambientale e promo-commercializzazione del turismo con modalità innovative che innalzino gli standard qualitativi dei servizi offerti e rafforzino le filiere turistiche.

Si finanziano quindi 3 misure

A – Strategie di comunicazione e commercializzazione per il settore turistico e quindi volto a sviluppare una strategia di comunicazione e marketing per individuare, introdurre e sviluppare azioni specifiche a sostegno della distribuzione e vendita del prodotto turistico ITALIA;

Rivolto a Alberghi, B&B, Agenzia Viaggio, Stabilimenti Balneari e Termali, Attività Culturali

MAX 10MILA EURO

B - Incentivare il turismo, l'undertourism, il turismo culturale e quello enogastronomico  attraverso azioni di promozione delle strutture turistiche rispetto al territorio di riferimento legato ad un particolare tematismo e prodotto e di valorizzazione del territorio e delle produzioni locali;

Rivolto a Ristoranti, Bar, Parchi divertimenti, Discoteche, Attività di intrattenimento, Wedding Planner, Attività Artistiche

MAX 5MILA  EURO

C - Interventi per la sostenibilità ambientale e l'accessibilità sviluppando pratiche di gestione delle imprese turistiche improntate ai criteri del rispetto ambientale e di attenzione alle esigenze particolari del turista e di adozione di sistemi di gestione certificati.

Rivolto ad Alberghi, B&B, Ristoranti, Bar, Parchi divertimenti, Discoteche, Attività di intrattenimento, Wedding Planner, Attività Artistiche

MAX 5MILA EURO

 
L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta (importo minimo di investimento pari ad € 1.500,00).

 

Sono ammissibili le spese per:

·        servizi di consulenza coerenti con le finalità del Bando e con gli interventi specificati in ciascuna delle schede relative ad ogni singola Misura;

·        acquisto di beni e servizi, inclusi strumenti, attrezzature, dispositivi, finalizzati alla realizzazione degli interventi specificati in ciascuna delle schede relative ad ogni Misura;

·         

Sono ammissibili a contributo le spese sostenute a partire dal 01/01/2022 fino al 31/03/2023.

 

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 9:00 del 29/08/2022  e fino alle ore 12:00 del 21/10/2022 esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa o di un soggetto delegato.

 

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti