Pallamano Serie B

Primo stop alla prima trasferta stagionale: la Fidelis Andria Handball si arrende al Putignano

Il finale dice 32-25, gara condizionata da polemiche e nervosismo

Altri Sport
Andria mercoledì 08 dicembre 2021
di La Redazione
Fidelis Andria Handball
Fidelis Andria Handball © Fidelis Andria Handball

Prima trasferta e prima sconfitta stagionale. I ragazzi di coach Colasuonno frenano su un campo caldo e difficile. Partita bella ed equilibrata con la Fidelis che conduce la partita per una decina di minuti durante il primo tempo prima sul 7-8 e poi sull’ 8-9, ma tre pesanti errori tecnici individuali indirizzano il risultato sul finire della prima frazione di gioco a favore dei padroni di casa (15-12). Nel secondo tempo i ragazzi di coach Colasuonno recuperano subito i tre goal di svantaggio, ma il nervosismo inizia a prevalere dopo che il sig. Marasciulo convalida una rete dubbia a favore del Putignano (veementi le proteste dei federiciani che ne reclamavano l'irregolarità). L’Andria arriva sotto di 6 goal, ma riesce ancora una volta a rimontare portandosi sul -2. Altre decisioni del direttore di gara, però, creano troppo nervosismo in campo e in panchina, non facendo esprimere al meglio la squadra andriese. La partita terminerà con un passivo troppo severo in favore del Putignano.

Così coach Colasuonno al termine del match: ”purtroppo l’esperienza e la calma dei giocatori e della panchina del Putignano hanno fatto la differenza oggi. Devo ammettere però che purtroppo mandare un arbitro da solo in partite combattute ed equilibrate come queste non è il massimo e probabilmente la maggior calma dei putignanesi è stata dettata anche dal fatto che gli errori arbitrali più importanti sono stati commessi a nostro sfavore. Sono arrabbiato perché io in primis e poi i ragazzi in campo abbiamo pensato a protestare, anziché mantenere i nervi saldi e continuare a giocare. Questo fa parte dell’esperienza, dobbiamo imparare ad essere più forti di queste cose e lavorerò molto in settimana su questo aspetto. Il grande rammarico è stato che con questo nostro atteggiamento non abbiamo potuto esprimerci al meglio nel secondo tempo per giocarcela meglio”.

Nel prossimo impegno ufficiale la Fidelis affronterà tra le mura amiche la Pallamano Altamura sabato 11 dicembre alle ore 19:00 presso il Palasport di Corso Germania per la terza giornata del campionato di serie B.

TABELLINO

PUTIGNANO: Carone 8, Bianco 7, Losavio 5, Gensano 4, Laera 4, Mele 2, Santoro M. 1, Tinelli 1, Casulli, Damaso, Ignazzi, Lops, Palumbo, Recchia, Romanazzi, Santoro G. All. Nebbia Saverio

FIDELIS ANDRIA: Losito 6, Guglielmi 5, Sipone 5, Marmo 4, Zagaria A. 3, Leonetti 1, Terlizzi 1, Cannone, Cavaliere, Di Liddo, Del Giudice, D’Ettole, Palmisano, Pistillo, Santovito, Zagaria E. All. Colasuonno Riccardo

ARBITRO: Marasciulo D.

RISULTATI 2^ GIORNATA, SERIE B 

Putignano-Fidelis Andria 32-25

Serra Fasano-Pallamano Altamura 21-17

Crotone-Pallamano Fasano 22-25

Noci-Conversano 35-25

CLASSIFICA 

Noci                         3

Serra Fasano          3

Putignano               3

Altamura                 2

Conversano            2

Pallamano Fasano  2

Fidelis Andria          1

Crotone                   0

Lascia il tuo commento
commenti