Pallamano

L’APD Fidelis Andria Handball torna alla vittoria contro l’Altamura

Finisce 25 - 22 al Palasport andriese

Altri Sport
Andria martedì 18 dicembre 2018
di Michele Di Corato
Fidelis Andria Handball
Fidelis Andria Handball © Fidelis Andria Handball

Quinta vittoria su sei partite giocate per la Fidelis Andria Handball che, dopo il passo falso di Noci, torna subito al successo tra le mura amiche contro un Altamura battagliero e che non ha mollato fino alla fine. Partita che gli andriesi potevano gestire meglio e chiudere prima, ma nel secondo tempo si sono intravisti i fantasmi di Noci e molte imprecisioni in attacco hanno mantenuto l’Altamura vivo fino all’ultimo. Ci ha pensato il portiere degli andriesi Leonardo Potone a metterci una pezza decisiva nei momenti di difficoltà degli andriesi compiendo parate con coefficiente di difficoltà molto alto e che hanno mantenuto la Fidelis in vantaggio e condotto la squadra fino al 25-22.

«A fine primo tempo la partita sembrava in discesa per noi - afferma il tecnico Colasuonno - ma ultimamente ci piace complicarci la vita e il secondo tempo è stato più duro del previsto. Commettiamo errori molto banali in attacco, regalando molte ripartenze e goal all’avversario, quindi dovremo lavorare sull’aspetto mentale e su come affrontare certe situazioni di gara, anche per quanto riguarda i ragazzi che subentrano dalla panchina, per far capire che il loro apporto può e deve risultare decisivo ad ogni secondo della gara».

Il campionato sarà fermo per la pausa natalizia e riprenderà sabato 19 gennaio con l’insidiosa trasferta di Vibo Valentia contro l’Atletico Lamezia valida per l’ottava giornata di serie B: «Il campionato riprenderà con una pesante trasferta per noi sia dal punto di vista logistico che tecnico -commenta il presidente Nunzio Colasuonno- il Lamezia in casa è una squadra molto complicata da affrontare e i suoi risultati ne sono la prova. Noi ci prepareremo al meglio per riprendere il nostro cammino con un’altra vittoria e per affrontare la seconda parte di stagione al meglio».

Tabellino:

Fidelis Andria: Martucci 6, Cassa 6, Esposto 4, Lusverti 3, Colasuonno 3, Carbutti 2, Zagaria M. 1, Polichetti, Campanile, Cavaliere, Dentico, Guglielmi, Zagaria A., Potone, Losciale, Cannone. All.: Colasuonno R.

Altamura: Paolicelli 8, Lanzolla 5, Pepe P. 3, Locapo 3, Tragni 2, Scalera 1, Denora, Popolizio, Loporcaro, Lospalluto, Moramarco, Tortorelli, Simone, Pepe D. All.: Loviglio N.

Arbitri: Nicolella L. - Rispoli M.

Risultati:

Fasano-Gymnica Sveva 30-29

Noci-H.Benevento 5-0 (vittoria a tavolino)

Atletico Lamezia-Endas Capua 24-28

Crotone-New Capua 24-12

Fidelis Andria-Altamura 25-22

Riposa: Terranova

Classifica aggiornata:

Noci 12

Fidelis Andria 10

Endas Capua 10

Altamura 8

Crotone 6

Fasano 6

Gymnica Sveva 6

Lamezia 4

Terranova 4

New Capua 2

H. Benevento -5

Prossimo turno: H.BENEVENTO - CROTONE GYMNICA SVEVA -NOCI NEW CAPUA -ENDAS CAPUA ATLETICO LAMEZIA - FIDELIS ANDRIA ALTAMURA - TERRANOVA Riposa: PALLAMANO FASANO

Lascia il tuo commento
commenti