Cronaca e tabellino live del match

Fidelis - Monterosi 0-0: Termina il match al "Degli Ulivi"

L'Andria rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria, nonostante le numerose chance e i due legni colpiti

Calcio
Andria sabato 16 aprile 2022
di Riccardo Alicino
Fidelis Andria - Monterosi
Fidelis Andria - Monterosi © Riccardo Alicino/Andrialive

Vincere, per ipotecare il quartultimo posto e disputare il play-out da una posizione di vantaggio, continuando a sognare la salvezza diretta. Nell’ultima casalinga della regular season, la Fidelis ospita il Monterosi, neopromossa oggi in piena zona play-off. Di Leo disegna l’Andria col 4-2-3-1: Gaeta, Bubas e Casoli alle spalle di Messina, terminale offensivo. Di seguito la cronaca testuale del match, live dal “Degli Ulivi”.

0' Inizia il match al "Degli Ulivi".

9' Il primo squillo del match è griffato Parlati: calcio di punizione insidioso da posizione defilata; conclusione bassa a giro, Saracco non si lascia sorprendere.

14' La risposta della Fidelis arriva dai piedi di Urso: sinistro dalla media distanza e sfera che si stampa sulla traversa. Sul prosieguo dell'azione, ci prova Gaeta sol sinistro a giro, ma non inquadra lo specchio. 

17' Andria ancora pericolosa: calcio di punizione dall'out di sinistra; traversone al centro e stacco imponente di Riggio,  Alia blocca in presa bassa.

25' Che chance per la Fidelis: stacco di Monterisi verso Bubas, che allunga su Casoli; il centrocampista andriese va al tiro, ma viene deviato da Rocchi sul fondo.

38' Calcio d'angolo da sinistra per il Monterosi: Parlati riceve sul fronte opposto, ma spedisce alle stelle. 

39' Annullato un gol alla Fidelis. Invito di Urso da destra, Messina insacca da due passi; il direttore di gara ferma il gioco, ravvisando un fallo di mano dell'attaccante andriese nel controllo della sfera.

43' Tentativo di Gaeta dai 20 metri: conclusione debole da terra, Alia blocca senza difficoltà.

45' Termina il primo tempo.

------

45' Inizia la seconda frazione di gioco.

47' Primo squillo della ripresa dopo due minuti di gioco. Calcio di punizione per il Monterosi: batte Parlati, blocca Saracco.

60' Ghiotta occasione per la Fidelis: gran botta dai 25 metri di Risolo, Alia si rifugia in corner.

68' Secondo legno del match per la Fidelis: suggerimento di Bubas dall'out di sinistra, Urso libera il destro ma centra il palo. 

70' E' ancora un ispirato Urso a impensierire la difesa ospite: controllo orientato e destro a giro in area; conclusione deviata, di poco alta sul montante.

83' Andria alla ricerca del vantaggio: lancio dalle retrovie all'indirizzo di Di Piazza; controllo a seguire e sinistro di prima intenzione. La sfera, però termina alta.

86' Gran destro di Benvenga dal limite dell'area, Alia si supera ancora una volta e si salva in corner.

90' + 3' Termina il match al "Degli Ulivi".

COMMENTO

Vittoria mancata. Nonostante le tante chance avute e i due legni colpiti. Copione visto e rivisto, soprattutto di recente. La Fidelis abbandona il sogno salvezza diretta, ma sigilla il quart'ultimo posto. Giocherà in casa la gara di ritorno del play-out contro la Paganese. Posizione favorevole in caso di parità al termine dei 180'. Proprio i campani, infatti, sono stati sconfitti in pieno recupero dal Picerno. 

Domenica prossima trasferta a Monopoli, nel derby che chiuderà la stagione regolare. 

TABELLINO 

FIDELIS ANDRIA (4-2-3-1): Saracco; Monterisi (74' Benvenga), Riggio, Alcibiade, Carullo (78' Ortisi); Risolo, Urso; Gaeta (50' Di Piazza), Bubas, Casoli; Messina (50' Sorrentino). A disposizione: Vandelli, Donini, Benvenga, De Marino, Legittimo, Bortoletti, Bolognese, Ciotti, Tulli, Ortisi, Sorrentino. Allenatore: Di Leo

MONTEROSI (3-5-2): Alia; Piroli, Mbende, Rocchi; Verde (73' Cancellieri), Adamo (83' Milani), Parlati, Buglio, Tonetto; Costantino (73' Caon), Artistico (73' Luciani, 92' Ekuban). A disposizione: Daga, Basile, Borri, Cancellieri, Caon, D’Antonio, Luciani, Franchini, Milani, Ekuban. Allenatore: Menichini

ARBITRO: Sig. Panettella di Gallarate. ASSISTENTI: Giuggioli, Bracaccini

Reti: /

Ammoniti: 8' Riggio (FID), 11' Bubas (FID), 43' Piroli (MON), 76' Carullo (FID), 88' Cancellieri (MON), 91' Risolo (FID)

Espulsi: /

Angoli: 9-1

Recupero: 0' p.t.; 5' s.t.

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Andria ha scritto il 16 aprile 2022 alle 17:49 :

    Che delusione giocatori non degli di questa maglia società e squadra da mandare tutti a lavorare e trovare gente che ama veramente il calcio e non vedere essere umiliati a squadre così e una vergogna poi gente che va allo stadio poi lascia tutto e bestemmiando va via e bruttissimo vedere queste scene Rispondi a Andria