La nota

Tac ferma al Bonomo, Delle Donne: «Riparata e rimessa in funzione lo stesso giorno»

«Abbiamo verificato quanto accaduto e abbiamo rilevato che la segnalazione di guasto è stata inviata il giorno 29 maggio e che nella stessa giornata sono intervenuti i tecnici e hanno rimesso in funzione l'apparecchiatura»

Attualità
Andria martedì 11 giugno 2019
di La Redazione
il diretto generale Asl Bt, Delle Donne
il diretto generale Asl Bt, Delle Donne © AndriaLive

In un articolo pubblicato oggi sul sito nostro giornale dal titolo "Luci e ombre del Bonomo, un lettore: Tac rotta, ricoveri prolungati: quanto vale la vita?" viene riportata la lettera di un lettore che racconta di un guasto alla Tac dell'ospedale Bonomo di Andria e di un ritardo nelle dimissioni dovute allo stesso disservizio. Ecco la replica della Asl Bt:

«Abbiamo verificato quanto accaduto e abbiamo rilevato che la segnalazione di guasto alla Tac è stata inviata il giorno 29 maggio e che nella stessa giornata sono intervenuti i tecnici e hanno rimesso in funzione l'apparecchiatura - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - davvero non comprendo come possano diffondersi notizie infondate e non verificate a fronte di un impegno costante da parte di tutto il personale, sia sanitario che tecnico e amministrativo.

I guasti e i rallentamenti alle apparecchiature sono possibili, sono nell'ordine delle cose anche dato il loro continuo utilizzo - continua il Direttore Generale - e nella Asl Bt sulle grandi apparecchiature abbiamo in funzione un sistema di segnalazione immediata e di intervento altrettanto celere con il quale cerchiamo di limitare al minimo i disagi per i cittadini. In questo caso, come in tantissimi altri casi, addirittura la macchina è stata rimessa in funzione lo stesso giorno. Certo, per qualche ora sicuramente ci sarà stato disagio, ma stiamo parlando di ore e non certamente di giorni. Rispetto all'urgenza va poi precisato che vengono avviate immediate procedure di segnalazione a livello regionale e che quindi le eventuali urgenze vengono gestite da altri presidi per il tempo utile a rimettere in funzione le apparecchiature».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette