L'aggiornamento

Largo Grotte, quando partiranno i lavori di ripristino e messa in sicurezza?

Come risulta dalle foto scattate qualche giorno fa, i lavori non erano stati ancora avviati nonostante il termine di avvio degli stessi fosse stato fissato al 31 ottobre, pena la decadenza dal beneficio

Attualità
Andria sabato 09 novembre 2019
di Michele Lorusso
Largo Grotte
Largo Grotte © AndriaLive

Qualche settimana fa avevamo dato notizia dei finanziamenti intercettati dall’ente comunale per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza dei luoghi di Largo Grotte, auspicando che i lavori fossero avviati entro il 31 ottobre per evitare la decadenza dal beneficio.

Come risulta dalle foto scattate qualche giorno fa, i lavori non erano stati ancora avviati, anche se l’aggiudicazione definitiva degli stessi è avvenuta con determinazione dirigenziale datata qualche giorno prima degli scatti.

Ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta “Gica costruzioni” di Andria con un ribasso del 38,888 % sull'importo a base di gara.

I lavori dovranno essere eseguiti seguendo le prescrizioni della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Provincie di Barletta Andria Trani e Foggia: “si cerchi, ove possibile, di recuperare le vecchie basole in vista del loro successivo reimpiego; per quanto riguarda tutte le opere di risarcitura e/o sostituzione e/o scuci-cuci della pavimentazione, si mantenga tipologia e finitura esistente; di recuperare le vecchie basole in vista del loro successivo reimpiego”.

Dato che, come evidenziato, i lavori non sono stati avviati entro il termine perentorio, il finanziamento è andato perso o Largo Grotte potrà tornare alla “normalità” pre crollo?

Lascia il tuo commento
commenti