L'evento organizzato dalla società calcistica andriese in vista delle festività natalizie

Festa di Natale Nuova Andria Calcio, tra sport, solidarietà e rispetto per l'ambiente

Nella serata di ieri l'evento finalizzato a celebrare le novità di questa stagione, dal progetto "Formaciòn Valencia" alle collaborazioni con Centro Zenith, Legambiente e Forum Salute Ambiente di Andria

Calcio
Andria giovedì 19 dicembre 2019
di Riccardo Alicino
Festa di Natale, Nuova Andria Calcio
Festa di Natale, Nuova Andria Calcio © Riccardo Alicino/Andrialive

Più che positivo il bilancio di questa prima parte di stagione per la Nuova Andria Calcio, un'inizio avvincente e con numerose novità che sta portando importanti risultati. Sul campo e non.

Società, famiglie e tesserati si sono ritrovati nella serata di ieri, in occasione della Festa di Natale, presso l'Oratorio Sant'Agostino, al fine di condividere i progetti e le iniziative intraprese per questa annata, tirare le somme di questo primo segmento stagionale e scambiarsi gli auguri in vista delle imminenti festività natalizie.

Dal progetto tecnico Formaciòn Valencia che ha portato nuove indicazioni direttamente dallo staff giovanile del club spagnolo, alle collaborazioni con Centro Zenith e Legambiente, oltre all'adesione al Forum Salute Ambiente di Andria, dove la Nuova Andria è l'unica società sportiva dilettantistica a farne parte. Una realtà, quindi, ben impegnata su più fronti nel territorio.

La serata ha preso il via con uno spettacolo teatrale realizzato da ragazzi e volontari del Centro Zenith. Alla rappresentazione è seguita la consegna di borracce di alluminio a tutti gli atleti tesserati, dimostrazione concreta dell'attenzione ambientale della società calcistica andriese. Il sodalizio del pres. Vincenzo Carbutti ha aderito quest'anno al progetto "Plastic Free": «In occasione del Natale e dei regali che solitamente doniamo ai nostri tesserati, quest'anno abbiamo voluto darci da fare in ottica ambientale -dichiara lo stesso Carbutti- regalando loro delle borracce in alluminio personalizzate, in collaborazione con Legambiente, che ha sposato la nostra idea».

Un connubio quello tra Nuova Andria e Centro Zenith che continua dopo il "Trofeo Zenith" organizzato lo scorso maggio, un'occasione nella quale i ragazzi della Nuova Andria si sono fatti promotori di una raccolta fondi destinata all'omonima associazione di volontariato. La somma, pari a 300 euro, è stata ufficialmente devoluta ieri.

«Una sinergia vincente nata da un'amicizia di vecchia data quella con la Nuova Andria -dichiara Antonello Fortunato, responsabile del Centro Zenith- siamo stati onorati nello scorso maggio di poter ammirare un torneo di calcio dedicato alla nostra realtà, una sinergia bellissima tra sport e solidarietà che tanto hanno in comune. L'augurio è che in questo Natale si arrivi all'essenza della vita che per noi significa mettersi a disposizione di chi ha difficoltà».

Lascia il tuo commento
commenti