L'evento

I.C. "Imbriani-Salvemini" e Nuova Andria presentano il polo di calcio femminile

Il progetto, avente la supervisione della FIGC Puglia, rientra nel programma nazionale “Valori in Rete - Ragazze in Gioco”

Calcio
Andria mercoledì 15 gennaio 2020
di Riccardo Alicino
Presentazione polo di calcio femminile
Presentazione polo di calcio femminile © Riccardo Alicino/Andrialive

È stato presentato ieri pomeriggio, nell'auditorium della scuola Salvemini, il nuovo polo di calcio femminile, un progetto sportivo realizzato dall'I.C. "Imbriani-Salvemini" assieme alla Nuova Andria Calcio finalizzato alla formazione di un vivaio di giovani calciatrici andriesi. Il progetto, avente la supervisione della FIGC Puglia, rientra nel programma nazionale “Valori in Rete - Ragazze in Gioco”, iniziativa alla quale l'istituto scolastico andriese ha subito presentato candidatura, ufficializzandone ieri la partecipazione, in concomitanza con gli Open-Day dell'istituto.

All'evento sono intervenuti la Dirigente Scolastica dott.ssa Celestina Martinelli, il presidente della Nuova Andria Vincenzo Carbutti e il delegato FIGC Luigi Di Franco.

Il progetto ha come obbiettivi la promozione del gioco del calcio tra le ragazze, in particolar modo si impegna a dare loro l’opportunità di poter giocare in un ambiente familiare, insieme ai propri insegnanti e ai compagni di scuola, prevede la formazione di carattere tecnico rivolta agli insegnanti ed ai tecnici della società con cui l’istituto è entrato in convenzione e verrà data l’opportunità alle ragazze di proseguire lo svolgimento delle attività altresì in orario extra-scolastico. Il percorso sportivo consiste in un Torneo di Calcio a 5 Femminile che coinvolge tutti gli Istituti iscritti al progetto. Gli Istituti vincenti a livello regionale verranno invitati alla finale nazionale che si svolgerà a settembre 2020.

La società del pres. Carbutti, aveva concluso il 2019 con la "Festa di Natale", occasione per celebrare assieme a staff tecnico, tesserati e famiglie le molteplici novità a livello progettuale attuate nel corso di questa stagione (su tutte l'adesione al progetto Formaciòn Valencia Italia), inaugurando, invece, il 2020 con altre due novità assolute: l’ottenimento del riconoscimento di Scuola Calcio in via ufficiale da parte di Lega Nazionale Dilettanti e FIGC Puglia e la nascita, appunto, di un proprio polo di calcio femminile, già da tempo fra gli obbiettivi programmatici della società e ora diventato realtà grazie alla collaborazione con l'istituto.

Intanto continuano i momenti di formazione aperti ai tecnici del territorio e ai genitori interessati, due momenti che si terranno questa sera presso l’oratorio Sant’Agostino di Andria: ore 19, “Sport e Salute: binomio perfetto!” con il dott. Giancarlo Cannone, ore 20.15, “Allenatore o Get” con il tecnico Gaetano Fanelli.

Tanta soddisfazione quella espressa sia dalla Dirigente scolastica Celestina Martinelli, che dal pres. della Nuova Andria Vincenzo Carbutti al margine dell’evento. Le loro dichiarazioni nell'intervista video.

Lascia il tuo commento
commenti